Cosa sono

mHealth è l’abbreviazione di Mobile Health e si riferisce all’uso di dispositivi mobili come smartphone e tablet; dispositivi indossabili, come gli smartwatch; e altri dispositivi wireless nel supporto alla pratica medica e alla gestione della salute. Questo campo comprende una vasta gamma di applicazioni e servizi, che vanno dalla gestione delle malattie croniche al monitoraggio delle condizioni di salute, all’accesso a informazioni mediche e all’interazione con professionisti sanitari.

eHealth e mHealth

eHealth (Healthcare Electronic) e mHealth (Mobile Health) sono entrambi sottocategorie della Health Informatics (Informatica Sanitaria) che si concentrano sull’utilizzo della tecnologia per migliorare la salute e il benessere delle persone, ma si differenziano per il mezzo attraverso cui forniscono servizi e soluzioni.

eHealth:

  • eHealth si riferisce all’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e delle comunicazioni (TIC) per fornire servizi sanitari, gestione delle informazioni e supporto decisionale nell’ambito della sanità
  • Questo campo comprende l’uso di computer, Internet, sistemi informativi sanitari, registri elettronici dei pazienti, telemedicina e altre tecnologie digitali per migliorare l’efficienza e l’efficacia dei servizi sanitari
  • Le applicazioni di eHealth possono includere la gestione dei dati sanitari, la telemedicina, i sistemi di prescrizione elettronica, le cartelle cliniche elettroniche e molte altre soluzioni basate su computer

mHealth:

  • mHealth, d’altra parte, si concentra sull’utilizzo di dispositivi mobili come smartphone, tablet, dispositivi indossabili e altre tecnologie wireless per fornire servizi sanitari e supporto alla gestione della salute
  • Questo campo abbraccia applicazioni mobili, dispositivi indossabili, sensori, app per la salute e molte altre soluzioni mobili che consentono il monitoraggio della salute, l’accesso a informazioni mediche, la telemedicina e altro ancora
  • mHealth è spesso considerata una sottocategoria o un’estensione di eHealth, poiché utilizza la tecnologia per scopi sanitari, ma si differenzia per il suo focus specifico sui dispositivi mobili

 

Benefici e impatto dell’mHealth

mHealth offre significativi benefici ai pazienti, oltre a migliorare la qualità dell’assistenza e l’efficienza dei sistemi sanitari.

Tra i principali benefini dell’mHealth:

  • Accessibilità migliorata
    Le tecnologie mobili consentono alle persone di accedere ai servizi sanitari ovunque si trovino, eliminando le barriere geografiche e temporali
  • Monitoraggio continuo della salute
    Le app mHealth e i dispositivi indossabili consentono alle persone di monitorare costantemente i loro parametri vitali e le condizioni di salute, fornendo loro una maggiore consapevolezza e controllo sulla propria salute
  • Gestione delle malattie croniche
    Le persone con malattie croniche possono utilizzare le app mHealth per gestire meglio la loro condizione, monitorare i sintomi, seguire il trattamento prescritto e adottare uno stile di vita sano
  • Telemedicina
    Le piattaforme mHealth consentono la comunicazione remota tra pazienti e professionisti sanitari, permettendo consultazioni mediche a distanza, monitoraggio dei pazienti e follow-up senza la necessità di visitare fisicamente un medico o un ospedale
  • Educazione e prevenzione
    Le app mHealth forniscono informazioni sulla salute, consigli per uno stile di vita sano e promuovono la prevenzione delle malattie attraverso programmi di screening, notifiche e promemoria per la salute
  • Riduzione dei costi
    L’adozione dell’mHealth può ridurre i costi associati all’assistenza sanitaria, sia per i pazienti che per i fornitori di assistenza sanitaria
  • Miglioramento dell’aderenza al trattamento
    Le app mHealth possono aiutare a migliorare l’aderenza al trattamento

 

mHealth e Digital Therapeutics – DTx

Le terapie digitali sono una sottocategoria dell’mHealth che utilizza software basati su algoritmi per trattare condizioni mediche specifiche. Questi programmi possono essere utilizzati da soli o in combinazione con trattamenti tradizionali. Esempi di terapie digitali includono programmi di gestione dello stress, trattamenti per la salute mentale come la depressione e l’ansia e programmi di cessazione del fumo.

Condividi sui tuoi Social!